Oh mia Signora oscura
vengo a te da terre lontane
e di troppa luce
dopo un tormentato viaggio
nella mia anima inquieta.
 
Non oso alzar il mio capo,
chino e coperto
sulla tua tenebrosa bellezza.
Permetti al mio sguardo di punger
la tua pelle
fredda e anemica.
 
Travoglimi
con le tue pene infernali
sciogli il tuo sorriso
a cotanta dedizione
mia dolce principessa oscura
 
Vorrei perdermi nella tua mente;
vagare, sperso
in quel labirinto buio
trovarne il tesoro
da portarti come pegno.
ed esser degno d’amarti fra le lenzuola delle tenebre notturne.
 
S’intendi che il mio sentimento è vero
non ritrarti
non fuggirmi
te ne prego.
 
Ne morrei all’istante,
come si muore una sola volta;
prigioniero di nuovo
di mura di rovi
la mia stessa armatura.
 
Fa che da essi nascan le nigre rose
d’una passione oscura.
 
Voto di trovar
te e solo te,
feci al cielo cupo e ceruleo dei miei monti
 
Tu oscura guerriera
che lotti,
glaciale
per trovar posto
al tuo nero bocciol
nell’arido giardino del mondo.
 
Viaggiai per tinger di rosso
i suoi petali col sangue
del mio timido cuore;
immolato a te ,
mio sommo sacrificio
per rinascer con te
a nuova vita
 
di William Bonacina
Annunci

7 pensieri su “Ode All’Oscura

  1. E\’vero…Purtroppo x me quell\’uomo è un\’ossessione,temo non mi passerà mai…Se poi lui mi scrivesse quello ke hai scritto nel tuo intervento,ke mi sembra ciò ke scrivo io,ma naturalmente rivolto all\’altro sesso…Lascia xdere,va!!!!!Se sbavo sulla tastiera,immaginando la scena,è finita! ^^ !..Senti,tu ke 6 appassionato di fantasy(e quindi di Final Fantasy),ke mi consigli,di giocare con il 3,con il 7 o con l\’8? ^^ !Ciao!

  2. Ciao!!!!!!!!!!!infatti è passato un pò di tempo dall\’ultima chiaccherata…..si tutto bene…vediamo  le ultime mostre a cui sono andata sono state quella di Andy Warhol e Matisse devo dire molto belle tutte e due  i loro dipinti gli avevo visti già altre volte anche se quando vado a delle mostre non sono mai del tutto soddisfatta…sei andato a vedere Boccioni…anke a me piace di più di Balla vediamo io gli ho visti tutti e due l\’anno scorso….
    Spero di parlarti al più presto
    Baci baci

  3. vassallo dell\’amore..la tua poesia è davvero bella..ma mi chiedo come mai tanta oscurità e atmosfera grigia in un amore così potente…
    …apri le ali alla luce e scoprila con la tua regina..

  4. Beh,a dir la verità,proprio come dice il titolo,è tutto ironico,niente di ciò ke ho scritto corrisponde a ciò ke si legge,ma al suo esatto opposto…Ti scrivo quello ke in realtà avevo in mente nel momento di scrivere:
    "Grazie…Ho scoperto di vivere in un mondo completamente ammuffito,ma grazie a voi ho imparato a isolarmi totalmente da esso…Parte della mia ingenuità si è tramutata in furbizia,ma grazie a voi ho imparato a usarla per fare esclusivamente il mio bene,così come voi la utilizzate per voi…Ignoro cosa siano le vere bellezze della vita,ma grazie a voi ho imparato a fregarmene,perchè tanto con voi non potrò mai scoprirle…Pensavo di non avere un posto in questa realtà,ma grazie a voi ho imparato ad occupare il mio posto come fessa,che para il culo a voi che vi approfittate di me,perchè non c\’è cosa più brutta oltre a fare del bene non ricambiato agli altri per essere presi in considerazione…Credevo che tutti avrebbero accettato di collaborare per raggiungere insieme lo scopo finale,ma grazie a voi ho imparato che non è possibile,perchè ognuno pensa ai fattacci propri,ognuno vuole superare l\’altro,e solo se è conveniente,è possibile la collaborazione…Vivevo in un mondo fiabesco,insieme ai miei sogni,al mio principe e alla mia felicità,ma grazie a voi ho imparato a metter da parte i sentimenti per essere più razionale,dal momento che voi avete deciso che io non ho speranza di realizzare i miei sogni…Ero sola,circondata(appunto)tra i miei sogni,i miei desideri,ma grazie a voi ho imparato che a stare nel gruppo con voi,ciò che conta davvero è solo quello che voi dite e fate,perchè sono solo quelle le uniche cose intelligenti,e perciò per essere considerata intelligente,dovrei solo comportarmi come voi…Avevo voglia di espandere le mie conoscenze sociali e cognitive,di crescere,di cambiare,di vedere posti nuovi,conoscere gente diversa,ma grazie a voi ho imparato che voi avete paura del cambiamento,che siete vigliacchi e senza spirito di avventura,che vedete tutto questo come un qualcosa di negativo,forse perchè siete così paraculi da non voler cambiare le vostre abitudini…Avevo l\’abitudine di affidare la mia fiducia a chiunque,ma grazie a voi ho imparato che di voi non posso mai fidarmi,che quando vi tendo un dito,vi prendete tutta la mano senza alcun scrupolo,e per ogni cosa che vi dico o che vi chiedo di fare,ricevo solo amarissime delusioni…Spesso pensavo che ci fossero persone migliori di me,perchè da voi erano considerati perfetti in ogni cosa,ma grazie a voi ho capito che siete soltanto capaci di sparlare delle persone,che in realtà sono come me,non aspettate altro che il momento in cui una di queste persone voltano le spalle,per poterle lanciare gli insulti peggiori,ma appena questa persona è presente,è facile fare gli amiconi,dirgli che è un mito,ridere alle sue battute,ecc.
     
    Sulla base di ciò che ho scritto,vorrei aggiungere che voi mi avete aiutata a crescere,più di chi invece con me era sincero,e voleva farmi crescere dicendomi o facendomi cose apparentemente cattive,perchè mi avete fatto vedere il lato più negativo delle persone e del mondo,mi avete fatto capire che esiste solo la cattiveria,e per questo io vi ringrazio dal profondo del mio cuore(ad avercelo,visto che me lo avete distrutto in tutti i modi),buio perchè grazie a voi ho imparato che non ci sarà mai la felicità per me,è astratta,ma tanto non ne ho bisogno,perchè io sono costretta a vivere nell\’odierna civiltà umana,che mi fa schifo perchè ha abbandonato i veri valori,i sentimenti per dar sfogo a tante cose ingiuste(che non elenco,perchè sono troppe le cose che non riesco ad accettare)…"
    Beh,è un po\’lunghetto,e sicuramente ogni tanto sembrerà anche contraddittorio,però ti assicuro che se non riesci a vivere in prima persona alcuni fatti,non potrai capire quanto ho sofferto…Vabbè,cmq apprezzo lo stesso il tuo commento,mi fa piacere leggere l\’opinione di chi legge i miei interventi!!!! ^^ !E tu invece come stai?Stai scrivendo altri pezzi fantasy?Appena ne scrivi uno,mandamelo,così lo leggo!!!

  5. Ogni volta è un pò come trovarsi di fronte a qualcosa di tremendamente sproporzionato rispetto alla propria piccola dimensione. Sei una voragine di profondità, non banale, non scontata, fresca e originale. Davvero, è emozionante.
    Stammi bene!

  6. Eh… era da un po\’ che non leggevo il William poeta 😉
    Mi hai ricordato molto una mia vecchia poesia simile… w le signore oscure quindi 😛

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...